I giullari raccontano


La compagnia viaggiante dispone sulla piazza il suo carico di bauli, attrezzi, strumenti e maschere.

Scegliete pure con quale destino volete stasera confondere il vostro!   Gli attori sono pronti a materializzare davanti ai vostri occhi un mondo mitico e popolare al contempo; tra lazzi e giochi di fuoco, acrobazie e giocolerie, i personaggi si moltiplicano e le identità si scambiano grazie a maschere e travestimenti.

Quale storia volete oggi ascoltare? Vite di santi, gesta di cavalieri o avventure di principi e Re? Amori contrastati di giovani principesse e tranelli intessuti da astute serve? Vi interessa la morte truce o siete piuttosto inclini al mondo favoloso degli animali?

Gli attori si divertono a rappresentare i personaggi delle fiabe giocando al teatro e quasi strizzando l'occhio al pubblico, in un continuo passaggio dalla realtà alla finzione.

Flauti, tamburelli, corni e canti si alternano alla voce del narratore e alle gesta degli attori in uno spettacolo che rende omaggio alla tradizione dei comici viaggianti e della Commedia dell'Arte, irrompendo nei palchi e nelle piazze con una profonda voce di attualità.

Lo spettacolo è costruito attorno a un repertorio di fiabe tratto dalla tradizione popolare sarda, italiana ed occitana, e ripropone il viaggio ideale di una delle tante Compagnie di teatro viaggiante che per secoli hanno percorso le strade e le corti d'Europa.

Attori ed eclettici saltimbanchi, gli artisti si cimentano in :

  • narrazione e messinscena di storie
  • equilibrismo su corda
  • acrobazie e giocoleria comiche
  • danza di nastri
  • danze e swing con torce e corde infuocate



Galleria Fotografica




Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Privacy PolicyACCETTO